La Best si gode le cinque vittorie nelle cinque gare finora disputate nella stagione 2020-2021. Il capitano Claudia Zampetti sintetizza così le ambizioni delle capitoline di Paolo De Lucia: “Quest’anno vogliamo puntare il più in alto possibile”.

ZAMPETTI – Domenica scorsa, nel match valido per l’ottava giornata del girone C di A2, la Best ha travolto 7-0 l’FB5 Team Rome nel derby capitolino: “Sapevamo anche che era importante non sottovalutare le avversarie – racconta Zampetti -. Ci abbiamo messo quasi metà del primo tempo per sbloccare il risultato. Dopo il primo gol, la partita è stata in discesa, anche se ammetto che ci hanno dato filo da torcere”. Claudia porta la fascia al braccio da quattro anni: la divisa della Best è diventata una seconda pelle, lo staff e le altre giocatrici la sua seconda famiglia. “Provo un immenso orgoglio nel ricoprire questo ruolo, viaggio sulla stessa lunghezza d’onda di tecnico e compagne, questo fa la differenza”. Nel prossimo turno, la Best ospiterà al PalaGems l’Arzachena, un ostacolo da affrontare con la massima cautela e altrettanta voglia di fare risultato: “Stiamo già provando schemi e soluzioni di gioco nei minimi dettagli in base alle caratteristiche della squadra avversaria, come facciamo sempre – rivela Zampetti -. Sappiamo che non sarà una partita semplice: le sarde hanno una buona nomea, ma noi proveremo a mettere in campo la grinta e la mentalità che ci hanno contraddistinto nelle gare precedenti”.

Edoardo Morandini