E’ per mano del Montesilvano, nel momento più importante della stagione, che il Falconara perde la sua imbattibilità. Espugnato il PalaBadiali con il risultato di 3-2: in gol Coppari, Belli su rigore e Xhaxho. Doppio Marta dall’altra parte, doppia ammonizione a Nona nella ripresa. La prossima gara, quella che potrebbe valere lo Scudetto si giocherà il 14 giugno al PalaRigopiano di Pescara.

CRONACA – Partita intesa e a ritmi vertiginosi con spunti da tutte e due le parti, in primis con Pato e Amparo. Dibiase deve intervenire in spaccata su Lucilèia e poi su Borges al volo, fino a che Lucilèia mette in mezzo per Coppari che la piazza alle spalle dell’estremo difensore di casa: 0-1. Ma dopo un bel tacco al volo di Lù e un altro spunto di Coppari, è Marta a pareggiare con bel destro ad incrociare. Parità all’intervallo. Nella ripresa il Falconara spinge ancora con Pato e trova il sorpasso con un pregevole pallonetto di Marta, poi – all’8° – Bruna guadagna un rigore che Belli trasforma con la solita precisione. Si riparte di nuovo dal pari (2-2), ma Nona rimedia un doppio giallo per proteste e il Montesilvano sfrutta la superiorità per andare per la prima volta sopra con Xhaxho, che infila il tris dalla corsia di destra. Poco dopo, le citizens esauriscono il bonus dei falli. Due i tiri liberi concessi a Xhaxho e Belli che concludono senza fortuna (anche un palo su azione per la numero 27), mentre Sestari viene severamente impegnata da Pato. A 4′ dalla fine, Luciani dentro come portiere di movimento ma il risultato non subisce ulteriori modifiche: 2-3 al PalaBadiali, Montesilvano ad un passo dalla vittoria più dolce.

CITTÀ DI FALCONARA-MONTESILVANO 2-3 (1-1 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA:
Dibiase, Luciani, Nona, Pereira, Dal’Maz, Guti, Rubal, Marta, Blenkus, Ferrara, Pesaresi, Marcelli. All. Neri
MONTESILVANO: Sestari, D’Incecco, Amparo, Borges, Ortega, Coppari, Ciferni, Lucileia, Guidotti, Xhaxho, Belli, Esposito. All. Santangelo
MARCATRICI: 13’09” p.t. Coppari (M), 15’51” Marta (F), 5’18” s.t. Marta (F), 8’47” rig. Belli (M), 10’52” Xhaxho (M)
AMMONITE: Lucileia (M), Sestari (M), Ortega (M), Dibiase (F), Pereira (F)
ESPULSE: al 9’35” del s.t. Nona (F)
ARBITRI: Michele Iannone (Nocera Inferiore), Pasquale Giaquinto (Ostia Lido) CRONO: Daniele Filannino (Jesi)

Foto: Iommarini
Ufficio Stampa Montesilvano