Ancora una bella vittoria per la Woman Grottaglie del Presidente Cataldo Abatematteo che domenica scorsa con una reazione importante si è sbarazzata del Progetto Sarno.
Adesso, però, è tempo di pensare alla delicatissima trasferta di Lamezia Terme che presenta una dei volti nuovi di questo team, vale a dire, Giusi Scarcia: “Onestamente mi aspettavo questo avvio di campionato: non lo dico per presunzione ma perché siamo una squadra competitiva con un organico ampio. Nello stesso tempo, siamo una formazione quasi tutta nuova e dobbiamo, perciò, sempre rimanere con i piedi per terra. Bisogna, ancora, crescere e amalgamarsi al meglio”.
“La settimana è iniziata con l’umore giusto – prosegue – dato che veniamo dalla vittoria casalinga di domenica scorsa. Dobbiamo lavorare sugli errori commessi domenica, e migliorarci cercando di allenarci bene come facciamo ogni settimana per arrivare pronte al match domenicale. Sicuramente, manca ancora qualcosina a livello di mentalità, di testa. Fisicamente stiamo bene e ci alleniamo ottimamente durante la settimana. Sono convinta che la domenica possiamo fare molto di più…”
Poi, in merito al prossimo avversario, Giusi Scarcia dice: “A Lamezia mi aspetto una bella partita, sicuramente non facile. Quella calabrese è stata sempre una società ben attrezzata e competitiva. La gara? Bisognerà entrare in campo concentrate e dare il massimo: solo così potremo puntare ad un risultato positivo”.
(fonte ufficio stampa woman grottaglie)