Il punteggio largo con il quale il Vittoria Calcio a 5 si è imposto sul Valmontone dona tranquillità all’ambiente in vista del derby con il Ragusa. A parlare in casa biancorossa è Marta Azzara, tra i ricordi della partita di andata e una promessa importante in vista di domenica: quella di giocare una partita da Serie A!
Il successo con il Città di Valmontone quanto è stato importante per classifica e morale?
“Ogni Vittoria per noi è importante, quella con il Valmontone ancora di più perché ci ha permesso di consolidare il quarto posto in classifica raggiungendo quota 30 punti. Ci ha rese moralmente più forti e audaci; questo ci permetterà di affrontare al meglio la prossima partita”
Siete pronte per affrontare il derby?
“La partita col Ragusa, che abbiamo perso in casa, fu combattuta fino alla fine; prendemmo pure un palo, quindi il risultato avrebbe potuto essere diverso. Onore e merito al Ragusa che è riuscito a raggiungere un risultato positivo”
All’andata, in casa, vinse il Ragusa. Che clima troverete li e quanta voglia di rivalsa avete?
“Domenica giocheremo la partita consapevoli che il Ragusa è una squadra attrezzata per fare il salto in Elite. Noi faremo la nostra partita, come abbiamo sempre fatto, sperando di far vedere al pubblico uno spettacolo degno della Serie A, consapevoli che noi donne non siamo meno degli uomini”.