Dopo lo stop con l’FB5, la capolista Virtus Ragusa si è completamente riscattata grazie al successo per 10-2 arrivato in casa del Città di Valmontone. Tre punti preziosi che ridanno morale, come dichiara Veronica Privitera, assoluta protagonista dell’ultimo match delle siciliane con sei reti a segno.

Veronica, domenica siete tornate alla vittoria: tra i tuoi gol, anche uno di pregevole fattura…

“Diciamo che la partita era tutt’altro che facile, viste le difficoltà che abbiamo avuto la settimana precedente con l’FB5 Team Rome. Tornare alla vittoria è stato molto importante per il morale e per mantenere la posizione in classifica, considerando che domenica prossima riposiamo. Il mio gol è la dimostrazione che piano piano il duro lavoro paga, ed il gioco di squadra ti aiuta moltissimo. Spero di farne tanti altri. Ma c’è ancora tanto da fare”.

Ora il turno di riposo. Come sfrutterete questi giorni di lavoro?

“Già da martedì stiamo lavorando per sfruttare al meglio le due settimane che ci aspettano prima della partita contro il Fondi in casa. Stiamo lavorando molto sui dettagli, pronte a rimanere sul pezzo ma sopratutto a disputare un’ottima gara e regalare nuove emozioni ai nostri tifosi, anche a chi ci segue da lontano”.

Il tuo bilancio da quando sei al Ragusa?

“Se devo fare un bilancio, posso dire che finora è positivo visti i risultati personali e di squadra. Ma penso che nel corso delle settimane potrebbe diventare migliore, visti gli appuntamenti del campionato e della Final Four che ci aspettano”.

Valentina Pochesci

(Foto dalla pagina Facebook Virtus Ragusa Futsal)