Iniziare con una vittoria, come nel girone di andata. Questo l’obiettivo di Rebe e compagne in vista della prima del girone di ritorno, che il Virtus Ragusa giocherà in casa contro il Real Grisignano.
All’andata fu vittoria in rimonta, con un secondo tempo spettacolare e la tripletta di capitan Taina Santos. Da domenica, però, inizia un’altra scalata importante per la formazione giallonera, quella verso un posto nelle finali scudetto.
Riprende il campionato dalla sfida contro il Grisignano. Come la state preparando e come state?
“Queste due settimane abbiamo lavorato tanto sulla parte fisica. Penso che arriveremo bene a questa partita”
All’andata per voi arrivò la prima vittoria in campionato. Che partita ti aspetti domenica?
“Mi aspetto una partita difficile com’è stata all’andata, speriamo di iniziare come il girone di andata con una vittoria, stavolta in casa. Sarebbe bellissimo”
Contro di loro, alla prima stagionale, riusciste a vincere solo dopo un grande secondo tempo. Pensi che anche ora, in casa vostra, la gara sarà ugualmente complicata?
“È da lì che dobbiamo ripartire, approcciare alla partita dando un’intensità alta alla gara, fin dal primo momento. Faremo di tutto per conquistare i primi tre punti dell’anno nuovo”.