Anche il portiere Claudia Sirna resta alla Virtus Ragusa. Siciliana doc (Claudia è di Caltagirone), classe ’97, la giocatrice giallonera vestirà i colori della formazione del presidente Luca Causarano per il secondo anno consecutivo dopo la meravigliosa stagione dello scorso anno.

Dopo avere iniziato nella propria città, Claudia ha giocato a Vittoria prima di approdare alla Virtus Ragusa, “squadra – dice con grande soddisfazione – con la quale ho raggiunto grandiosi traguardi. Restare a Ragusa, per me, significa mettersi nuovamente al servizio del team – continua Claudia – lavorare sodo, sacrificarsi ed imparare, con un valore aggiunto decisamente stimolante: confrontarsi con un livello competitivo superiore e mettersi alla prova. Proverò a mettermi in gioco con tutta la grinta e la determinazione che si addicono al difficile ruolo di estremo, solitario difensore. Ormai manca davvero poco al fischio d’inizio e devo ammettere che non vedo l’ora di indossare nuovamente la maglia e proteggere la porta, ancora una volta con il mio 14 sulla schiena e con la voglia di far bene”.

Salgono a 8 i colpi, tra nuovi acquisti e riconferme, che sono stati ufficializzati dalla società ragusana. Oltre alla riconferma di Sirna si contano infatti quelle di Filomena Othmani, Chiara Pernazza e Sandra Brkan, mentre per ciò che riguarda i volti nuovi si potranno ammirare Rebe Montero, Ana Alves, Andrea Pegue e Tunde Nagy.

(fonte ufficio stampa virtus ragusa)