Lei è la più giovane del gruppo, appena ventenne, ma, sa che questo non può essere un alibi e che in un campionato così competitivo c’è bisogno di mettere subito in mostra le sue doti fisiche e la potenza di tiro che la caratterizzano. Anna Valente, ci racconta il delicato match di domenica contro il GS Pero che l’ha vista mettere a segno un gol spiazzante per la retroguardia milanese.

VALENTE – “Abbiamo approcciato la partita nel modo giusto, partendo sin da subito determinate e concentrate. Abbiamo fatto prevalere il nostro gioco e siamo riuscite a mettere in pratica il lavoro svolto in queste settimane. Sono molto contenta dei risultati che sto ottenendo in campo: i gol sono per me un punto di partenza per poter prendere consapevolezza dei miei mezzi e fiducia in me stessa. La squadra mi sta aiutando molto in questo percorso e non posso che ritenermi fortunata a poter giocare con delle compagne di tale esperienza. L’elemento vincente di questa squadra è il gruppo: abbiamo chiaro l’obiettivo e ognuna di noi sta mettendo a disposizione le proprie caratteristiche per raggiungerlo. In questo modo, è più facile lavorare insieme e migliorare di settimana in settimana. Sono molto fiduciosa e sono sicura che potremo ritenerci soddisfatte al termine della stagione”.

Ufficio Stampa Vip