Colpo da 90 per la Vigor Lamezia Women. Grazie alla mediazione della World Wide Futsal Project di Stefano Facchini la formazione lametina si è assicurata le prestazioni di una calcettista sudamericana di primissimo livello. A vestire i colori biancoverdi ci sarà anche Daniela Quintero Bonilla.

Universale di 24 anni, Colombiana di Cucuta, ha vissuto in Venezuela dove è nato il suo amore per il calcio. Nonostante, non avesse le carte in regola per scendere in campo si è sempre allenata con il Medina ma poi doveva guardare le partite dalla tribuna. Il sogno di giocare in Europa non l’ha mai abbandonata e quando è tornata nel suo paese ha ricominciato a giocare in diverse squadre fino al trasferimento a Tunja, dove ha giocato a calcio arrivando anche in nazionale. Grazie al consiglio di un amico è entrata nel mondo del Futsal giocando nell’ Heroines di Tunja, lì ha potuto migliore ed affinare la tecnica calcettistica in diverse posizioni, pivot, ala e libero.

Con l’Heroines ha vinto due campionati ed è entrata in nazionale con ottimi risultati da squadra imbattuta. Eccezionale la sua performance contro una delle migliori nazionali del mondo come il Brasile.

Per lei è una grandissima emozione trasferirsi in Italia: “È davvero un sogno che è solo all’inizio. Una montagna di emozioni inspiegabili ma con la certezza che questo è il piano di Dio per me, sa di cosa abbiamo bisogno e quanto possiamo offrire e con il suo sostegno tutto è possibile.”

“Sono molto molto felice – conclude la neo vigorina – di poter rappresentare questa nuova maglia e far del mio meglio in ogni posizione di gioco, faccio già parte della squadra e ora tutti fanno parte di me.”

Benvenuta Daniela!


Ufficio Stampa Vigor Lamezia Women