Valenciana, classe ‘99, estremo difensore del Vip Tombolo, Marta Verdú è un concentrato di energia e solare socialità, tipici della sua terra d’origine. Ha un carattere esuberante e vivace. Contro la Pol. 1980 la “arquera” iberica, nonostante il temporaneo svantaggio, reagisce e disputa una gara di ottimo livello.

VERDÚ – Sentiamo il suo punto di vista in merito: “Nonostante il risultato che ci vede vittoriose, è stata una partita molto complicata. Le avversarie non ci hanno permesso di esprimere al meglio il nostro gioco, portandosi anche in vantaggio con lo 0-1. Siamo però poi state brave a creare e finalizzare più occasioni. Sicuramente abbiamo impattato meglio il secondo tempo, in cui siamo riuscite a cambiare l’atteggiamento e a vincere la partita. Sono molto contenta dei risultati ottenuti, ma è fondamentale lavorare con lo stesso impegno fino alla fine. Il campionato è ancora molto lungo e dobbiamo continuare a migliorare sugli errori per poter raggiungere il nostro obiettivo. Alla squadra mi sento di dire di continuare così: abbiamo un bellissimo gruppo e ognuna di noi sa incitare e sostenere le proprie compagne. Abbiamo grandi potenzialità e sono sicura che saremo in grado di dimostrarle ogni domenica”.

Ufficio Stampa Vip