Riconfermatissima anche il portiere Simona Cavallo, veterana della Woman Grottaglie, che commenta così: “È stato un campionato vissuto con grande partecipazione da parte dello staff e di noi giocatrici. Tra alti e bassi ognuna di noi ha dato il proprio contributo. Non valuto la scorsa stagione come negativa, anzi, al contrario, mi lascia ben sperare per il futuro, soprattutto perché la chiusura anticipata ci ha lasciato amareggiate e vogliamo riscattarci”.

IL GRUPPO – “Durante la chiusura totale non ci siamo mai perse. I mesi di stop non ci hanno allontanate e la pre-preparazione ha contribuito a non farci perdere il ritmo: è stata vista come esigenza comune di stare tutte insieme, come una squadra unita”.

OBIETTIVI – “Senza dubbio ogni anno ci si augura di poter fare meglio, facendo crescere poco a poco il nostro livello: lo stiamo facendo. Personalmente mi auguro di poter contribuire sempre a questa crescita e di poter essere sempre utile alle compagne e alle più piccole che fanno parte della squadra: ho molta fiducia in loro”.

IL FUTURO – “Guardo al futuro con la consapevolezza che ci attendono mesi complicati. Sinceramente non so come immaginare il prossimo campionato: sicuramente sarà diverso e metterà tutti a dura prova. Però abbiamo uno staff qualificato che anche durante la dura pre-preparazione si è dimostrato all’altezza di tutto. Sono certa che nulla diminuirà la nostro grinta e la nostra passione”.

MESSAGGIO – “Ai tifosi vorrei ricordare che sono parte integrante della squadra e che sentirli vicini ci dà grinta. Abbiamo bisogno di loro: quello che ci trasmettono è immenso”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie