Il Città di Capena rende noto che per la stagione 2020-21 il preparatore dei portieri sarà Emiliano Luminoso, confermato anche nel ruolo di viceallenatore di mister Chiesa. Il tecnico romano guiderà il reparto degli estremi difensori biancorossi.

Ciao Emiliano, anche per questa stagione sarai il preparatore dei portieri e il secondo di mister Chiesa. Tornerai così in A, che sensazioni hai?
C’è tanto entusiasmo, come ogni anno. Indubbiamente tornare nel massimo campionato fa sempre piacere e sarà molto bello confrontarsi con squadre di altissimo profilo. Spero di riuscire a contribuire a trasmettere questa voglia e questo entusiasmo al gruppo, nel mio piccolo.

Una A importante e difficile, che idea ti sei fatto della massima serie di quest’anno?
Sarà sicuramente un campionato molto duro e competitivo, dai valori tecnici importanti in cui sarà importante approfittare di ogni opportunità e cercare di sbagliare il meno possibile, soprattutto perché con solo dieci squadre il margine di errore possibile è praticamente azzerato.

Senza svelare ancora nulla, ma avrai un parco portieri importante. Che lavoro ti sei prefissato di svolgere?
Cercherò come sempre di calibrare il lavoro in base alle caratteristiche degli estremi difensori a mia disposizione, che sono di altissimo livello. Sicuramente dovrò cambiare qualcosa rispetto al lavoro svolto la scorsa stagione, non solo per adattamento alla categoria superiore, ma sono fortemente convinto che essere portiere sia sì preparazione tecnica e fisica, ma anche molta “actitud”, come si dice in Spagna (atteggiamento, ndr). Cercherò di sviluppare la leadership e la forza caratteriale che serve per fare emergere al massimo i portieri che devono dare sicurezza, qualità, costanza a una squadra neopromossa che vuole lottare con forza per assestarsi in questa categoria.

Ufficio Stampa Città di Capena