La squadra e tutta l’Associazione Rambla esprime la propria vicinanza ai familiari della nostra giocatrice Sissy Trovato Mazza che sta giocando la sua partita più difficile.
Siamo sconvolti e profondamente addolorati.
Crediamo che in questo momento sia importante concentrarsi più su una vita che sul calcio giocato; per questo motivo domenica non scenderemo in campo.
Invitiamo tutti a rispettare il nostro silenzio in questo momento di dolore.
Ufficio stampa