Dopo la prima gara ufficiale di domenica scorsa, il pareggio a reti bianche nella gara di Coppa con la Jasnagora, la Torres è pronta per la prima di campionato: sulla sua strada ci sarà la neopromossa Duomo Chieri.

Tante novità nella formazione sarda, quest’anno guidata da mister Willy Lapuente. Ci racconta tutto capitan Adriana Puggioni.

Allora Adriana, venite dallo 0-0 di Coppa contro lo Jasnagora. Come vi sentite in vista della prima di campionato?

“Domenica inizia il campionato e incontreremo una squadra che già viene da un risultato positivo nella prima gara di Coppa, saranno determinate nel continuare la scia positiva. Noi veniamo da un pareggio che ci è rimasto un po’ stretto e abbiamo tanta voglia di riscattarci, quindi sarà sicuramente una bella gara!”.

Squadra in gran parte rivoluzionata: che Torres hai visto in questo periodo di preparazione?

“E’ una Torres sicuramente in gran parte nuova ma che si è subito integrata con noi veterane, grazie alla stessa voglia e determinazione di far bene, lavorando con impegno e umiltà per riuscire a trovare la perfetta sintonia in campo. Sicuramente quando c’è un importante cambiamento come quest’anno ci vuole un po’ più di tempo, ma da Capitano vedo che la mentalità e la strada sono quelle giuste”.

Un tuo parere sul girone di quest’anno?

“Molto competitivo, le squadre si sono rinforzate e sono tutte di buon livello”.

Valentina Pochesci