L’Arancia-Meccanica (LS10 Femminile) ne fa otto all’Atletico Tirrena. Le due vittorie consecutive fanno pensare che qualcosa si è smosso nello spogliatoio arancionero. I pensieri della numero 20 Chameli Tomasino sulla partita di sabato.

TOMASINO – “Sabato, sicuramente, eravamo molto cariche, forti anche della vittoria in Coppa Italia contro il Real Preneste. Ovviamente partita dopo partita ci si conosce meglio, aumenta l’intesa che c’è con le compagne. Poi finalmente il grande rientro di Carmen Bennardo ha portato entusiasmo e ovviamente qualità nel gioco”. Le qualità non mancano alla rosa. Bisogna sono avere testa per rimanere su questa linea di vittorie. “Bisogna continuare con il nostro obiettivo che è quello di giocare al 100% ogni partita perché la nostra squadra ha le qualità per vincere e ci servono punti”. La nona giornata di campionato sarà contro il Giulianello fuori casa, in cerca ancora una volta di portare a casa il risultato. “La prossima partita non sarà semplice, ma abbiamo il giusto umore per allenarci al meglio e penso che vogliamo tutte dimostrare che qualcosa è effettivamente cambiato e che possiamo vincere anche fuori casa”.

Ufficio Stampa LS10 Femminile