A punteggio pieno in vista del derby. Non poteva arrivare in condizioni migliori il Tikitaka Planet Francavilla alla settimana che si concluderà con l’atteso confronto contro le cugine adriatiche. Le giallorosse hanno superato il primo esame-trasferta ad Ariano Irpino e ora guidano la Serie A Puro Bio a braccetto con Kick Off e Falconara. Ma non è solo questo a rendere felice e sorridente Cely Gayardo. Sabato scorso è tornata in campo Lety Cortés, una delle stelle francavillesi del roster 2022-23. “Sì, ha fatto il suo esordio ed è una bella notizia per noi. Ora abbiamo fuori solo Bertè e Papponetti, anche se ho qualche dubbio in vista della prossima partita”, fa il punto della situazione Gayardo.

Sei punti in due partite. La squadra ha dato ulteriori segnali di crescita rispetto alla prima giornata?
Gayardo:
“Siamo cresciute tanto durante la pausa e dopo l’esordio casalingo. Sabato scorso abbiamo avuto un po’ di blackout nel primo tempo, poi siamo state brave e tranquille per riuscire a prendere il controllo del gioco nel secondo tempo”.

Ora c’è il derby contro il Pescara, in programma domenica prossima al Palaroma di Montesilvano in diretta tv su Sky Sport (20.45). Non è una partita come le altre…
G:
“Assolutamente no. Se ne parlava prima delle due gare già giocate, figuriamoci in questi giorni. Ora tutti i nostri pensieri sono sul Pescara. Sarà una partita speciale per il futsal abruzzese, speriamo di arrivare pronte”.

Cosa temere maggiormente delle biancazzurre?
G:
“Il vantaggio che ha Dudù rispetto a tutte le altre è la rosa molto lunga, con giocatrici di altissimo livello. Sta ruotando con dieci giocatrici più i portieri. È il suo punto di forza, ha tante ragazze esperte, non subisce cali di tensione durante le partite. Una squadra che ha giocato due finali scudetto, cambiando poche pedine del roster, è per forza una squadra da battere di questa serie A”.

Che ambiente si aspetta domenica sera al PalaRoma? E quanto inciderà sulla partita l’atmosfera?
G:
“È sempre molto bello andare a giocare in un palazzetto pieno. Sarà certamente così, perché giochiamo entrambe in casa in pratica. Spero di vedere tanta gente sugli spalti ed è bello anche andare in tv su Sky. Dobbiamo sfruttare questa chance per dare visibilità al nostro sport. Se viene tanta gente è ancora meglio per lo spettacolo. Questa partita sarà anche il nostro rientro a casa, la prima stagionale nel nostro palazzetto. Siamo felici e motivate anche per questo motivo”.


Ufficio Stampa Tikitaka Planet C5 Femminile