La Ternana Celebrity Calcio Femminile nella persona del suo Presidente Dott. Bruno Bevilacqua comunica di aver raggiunto l’accordo con la giocatrice Eleonora Mercuri proveniente dalla società Frosinone Futsal Femminile. La nuova Ferella indosserà la maglia rossoverde numero diciannove.

Queste le prime parole e le prime sensazioni della neo rossoverde:

– Eleonora benvenuta in Ternana Femminile, sei felice di aver accettato questa nuova avventura?

“Non poteva esserci un’offerta migliore! Tantissimi stimoli, una squadra e una tifoseria di carattere, obiettivi importanti da raggiungere… Io che faccio di grinta e agonismo le mie qualità migliori non vedo l’ora di metterle in campo per questi colori. Inoltre, giocare a Terni, per me che sono di Casperia, sarà come essere sempre in casa.”

– Lo scorso anno hai giocato nella Bellator, una bellissima realtà che nella prima parte della stagione ha fatto tanto bene, adesso approdi nella squadra Campione d’Italia ti responsabilizza molto questo salto, come lo vedi?

“Sì stavamo andando bene, peccato che da dicembre in poi siano mancate le risorse ed è stato necessario ridimensionarsi. Li ringrazio comunque e gli auguro di riproporsi nel massimo campionato il prima possibile. Io sono una che dà tutto, a prescindere se l’obiettivo sia una salvezza o uno scudetto, ma senza dubbio giocare con lo scudetto sul petto sarà una responsabilità ulteriore e sarò pronta a difenderlo.”

– Subito un trofeo, la Supercoppa italiana in casa, sarà emozionante?

“Sono sicuramente competizioni a cui tutti vorrebbero partecipare e sarà indubbiamente molto emozionante. Spero di poter dare un contributo importante in tutti gli obiettivi stagionali.”

– Hai scelto il 19 come numero di maglia come mai?

“È un numero importante per me a livello personale… “

– Giocherai con Vanessa e tante altre campionesse è una bella sfida per te?

“Ho esordito in serie A giocando al fianco di Lucileia, Taty e altre grandi professioniste… Sicuramente la loro tecnica e la loro caratura aiuta a crescere e stimola a dare sempre il massimo anche negli allenamenti.”

Ufficio Stampa