La resa dei conti si avvicina. Dopo le festività pasquali, per le migliori dodici squadre di Elite sarà tempo di pensare ai playoff, al via dal 22 al 25 aprile per quanto riguarda il primo turno. Quattro doppi incontri ad alta intensità, dagli esiti tutt’altro che scontati.

L’Italcave Real Statte, quinto nel Gold Round, sfiderà la Stone Five Fasano, seconda nel Silver: sulla carta un derby abbordabile per le tarantine, che nel corso della regular season hanno battuto il Fasano due volte su due, e con due goleade (0-6 e 5-1). Affascinante il confronto tra Sporting Locri e Lazio, che nel corso della stagione si sono affrontate per tre volte (due nella regular season, una nel Gold): partite sempre aperte, terminate con una vittoria per 2-1 in favore delle laziali, e due pareggi, 3-3 in Calabria e uno spettacolare 7-7 a Roma. Locri che tuttavia è in emergenza per via delle assenze di Federica Marino, Sara Borello e Rossana Rovito.

Per il Kick Off, terminato il Gold al settimo posto in virtù di prestazioni sempre più convincenti, c’è invece il Cagliari classificatosi ultimo. Tre precedenti anche per le due squadre, che hanno sempre visto vincere le milanesi: 4-6, addirittura un 10-2, e un 3-8. Chiude il quadro dei playoff Breganze-Pescara. Le venete, bella sorpresa del girone (si ricorda il bellissimo 7-2 ai danni della Lazio) nei due precedenti con le abruzzesi hanno portato a casa una vittoria (1-3) un pareggio (3-3): sarà quindi un doppio scontro decisamente poco prevedibile.

Ovviamente è tempo anche di playout, in programma dal 23 al 30 aprile. In scena Bellator Ferentum-Arcadia VerySimple e Falconara-Thienese. Il Bellator è sulla carta favorito, forte anche dei tre successi su tre contro le pugliesi, riportati tra regular season e girone. Più aperto il confronto tra il Città di Falconara e la Thienese, che nel corso della regular season hanno portato a casa un successo a testa, ma con il Falconara che può vantare la vittoria nel Silver Round.

Di seguito il programma completo:

PRIMO TURNO (22-25 APRILE, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(1) ITALCAVE REAL STATTE-STONE FIVE FASANO
(2) SPORTING LOCRI-LAZIO
(3) KICK OFF-CAGLIARI
(4) BREGANZE-PESCARA

QUARTI DI FINALE (30 APRILE-7 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(5) TERNANA IBL BANCA-VINCENTE 2
(6) MONTESILVANO-VINCENTE 1
(7) ICHNUSA SINNAI-VINCENTE 4
(8) OLIMPUS ROMA-VINCENTE 3

SEMIFINALI (14-21 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(9) VINCENTE 5-VINCENTE 6
(10) VINCENTE 7-VINCENTE 8

FINALE (28 MAGGIO-4-ev. 11 GIUGNO, gara-2 e l’ev. gara-3 in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(11) VINCENTE 9-VINCENTE 10
PLAYOUT
A giocarsi la salvezza saranno le squadre classificatesi dalla terza alla sesta posizione del Silver Round. Le vincenti del primo turno resteranno in Serie A Elite: le perdenti giocheranno il secondo turno, da cui uscirà il nome della squadra retrocessa assieme alla settima classificata del Silver che non giocherà i playout.

PRIMO TURNO (23-30 APRILE, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(1) BELLATOR FERENTUM-ARCADIA VERYSIMPLE
(2) FALCONARA-THIENESE

SECONDO TURNO (7-14 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(3) PERDENTE 1-PERDENTE 2