Brutta sconfitta per il Real Statte, che cade per quattro a tre contro la Futura Bitonto. Un ko inaspettato e una prestazione non bellissima da parte delle ragazze guidate da Concetta Labonia.

LA GARA – La formazione di casa va in vantaggio con Buono che riesce a segnare al settimo e al tredicesimo minuto. Ci pensano prima De Leonardis ad accorciare le distanze; Convertino sul rigore trova il gol del pareggio. Nella ripresa, però, prima Romito al terzo e poi Spano, al sedicesimo, permettono alla formazione bitontina di allungare nel punteggio. A nulla serve il gol di Delli Ponti al ventiduesimo per accorciare le distanze.

LABONIA – Adesso per la formazione ionica sicuramente ci sarà da lavorare, così come il tecnico Concetta Labonia ha voluto ribadire alla fine della partita e all’inizio della settimana di lavoro. “Rispetto alle altre gare è stato fatto un passo indietro, una prestazione brutta che dobbiamo dimenticare e cercare di lavorare al meglio per poter riprendere il cammino che è stato bruscamente interrotto nella gara di Bitonto”.

Ufficio Stampa Real Statte