Falsa partenza per l’Italcave Real Statte in gara-1 della semifinale scudetto. Le ragazze rossoblù cadono per 6-1 contro il Falconara. Adesso per le ioniche bisognerà solo vincere mercoledì 26 alle ore 15.30 al PalaCurtivecchi di Montemesola per riportare la sfida in parità e poi alla “bella” in terra marchigiana domenica 30 maggio.

LA CRONACA – Italcave che parte con Margarito, Soldevilla, Boutimah, Valeria, Renatinha. Rispondono le padrone di casa con Dibiase, Luciani, Nona, Pereira, Dal’Maz. La gara si decide a metà della prima frazione di gioco: Guti trova a centro Ferrara che controlla e insacca. La stessa Ferrara, all’undicesimo, su punizione, vede prima il suo tiro respinto e poi terminare in rete. Lo Statte non reagisce e subisce, su azione manovrata, il gol di Marta. A 5′ dall’intervallo, dopo una serie di errori di impostazione, è Pereira a trovare un diagonale vincente che chiude 4-0 il primo tempo. Nella ripresa Marta, azione 2 contro 1, mette sotto la traversa. All’undicesimo Nona, sempre in 2 contro 1, fissa il punteggio sul 6-0. Margarito, poi, neutralizza un tiro libero di Ferrara e a 50” dalla fine, Renata rende meno amaro il punteggio: Mansueto portiere di movimento serve sulla sinistra Boutimah, passaggio dentro per la 99 stattese che insacca.

MARZELLA – Questo il commento di Tony Marzella a fine gara. “Abbiamo avuto un buon approccio alla gara. Ma l’1-2 del Falconara ci ha destabilizzato e si sono visti, purtroppo, quegli errori che sono stati commessi in alcune partite dell’anno. Dispiace che una prestazione del genere sia giunta in gara-1 di semifinale scudetto. Però si è dimostrato che possiamo reagire e proveremo a farlo mercoledì per poter giungere alla terza gara decisiva”.

CITTÀ DI FALCONARA-ITALCAVE REAL STATTE 6-1 (4-0 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA:
Dibiase, Luciani, Nona, Pereira, Dal’Maz, Guti, Rubal, Marta, Giuliani, Ferrara, Pesaresi, Marcelli. All. Neri
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Boutimah, Valeria, Renatinha, Protopapa, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Mansueto, Linzalone. All. Marzella
MARCATRICI: 9’30” p.t. Ferrara (F), 11’49” Ferrara (F), 14′ Marta (F), 14’45” Pereira (F), 5′ s.t. Marta (F), 11′ Nona (F), 19’08” Renatinha (S)
AMMONITE: Valeria (S), Marta (F), Margarito (S)
NOTE: al 15’37” del s.t. Margarito (S) para un tiro libero a Ferrara (F)
ARBITRI: Dario Di Nicola (Pescara), Gianluca Rutolo (Chieti) CRONO: Alberto Onesti (Pescara)


Francesco Friuli
Ufficio Stampa Italcave Real Statte
A. Caramia-A. M. Crescenzi