Con il completamento delle griglie di partenza ai prossimi campionati, ci avviciniamo sempre di più alla stagione che sarà. Dovremmo avere giusto un po’ di pazienza affinché gli ultimi nodi vengano sciolti…

La Serie A sarà confermata a 16 squadre, con il ripescaggio di Città di Falconara (retrocessa sul campo lo scorso anno, ndr) e Woman Napoli (sale dalla A2 dopo la fusione con l’Afragirl, ndr).

Per quanto riguarda la Serie A2, si continuerà con la suddivisione in quattro gironi. Al momento l’incertezza è rappresentata dal numero di squadre partecipanti: saranno 46 o 48? Difficile dirlo con certezza.

Sia per la Serie A che per la Serie A2, l’ultima parola spetta alla Covisoc che avrà il compito di ufficializzare queste scelte.