Grande entusiasmo in casa Sportland per la vittoria nell’ultimo turno contro l’Union Fenice. Le milanesi, al primo anno di A2 continuano a togliersi delle belle soddisfazioni e guardano con fiducia alla seconda parte di stagione. A LadyFutsal, il portiere Maria Malgrati ci racconta il momento della sua squadra.

Grande vittoria contro la Fenice, per te l’ennesima importante prestazione. Quanta soddisfazione vi ha dato vincere questa partita?

“La vittoria contro la Fenice è stata molto importante per noi visto che venivamo da una prestazione non brillante della settimana precedente. Era fondamentale riscattarci e portare a casa questo risultato. Siamo uscite dal campo molto soddisfatte e con la consapevolezza che dipende tutto da noi”.

Ti aspettavi un campionato così importante?

“Il nostro obiettivo primario è sempre stato quello della salvezza, ma partita dopo partita ci siamo rese conto che potevamo alzare l’asticella e puntare più in alto. A fine campionato si tireranno le somme e vedremo dove saremo riuscite ad arrivare, ma fino ad allora dobbiamo giocare ogni partita come se fosse l’ultima”.

Siete la migliore difesa del girone, quanto senti tuo questo risultato?

“Questo risultato è senza alcun dubbio merito di tutta la squadra. Ad ogni partita io cerco di dare sempre il massimo ed infondere sicurezza alle mie compagne, ma è grazie all’organizzazione collettiva che ad oggi abbiamo la miglior difesa del campionato”.

Fabio Pochesci