Domenica scorsa la Sportland Milano è tornata alla vittoria, imponendosi 3-2 al Pala Pertini di Cornaredo contro il Top Five Torino e mantenendo il quinto posto in condominio con il Duomo Chieri.

Ora le milanesi affronteranno tre trasferte consecutive sui campi di Walcor Cremona, Torres e Jasnagora. La Walcor Cremona è penultima in classifica con 10 punti, ma all’andata ha imposto il pareggio alle milanesi.

Che partita è stata contro il Top Five?

“Una vittoria sofferta ma che ci voleva – afferma il portiere Silvia De Stefano -perché venivamo da un periodo non semplice e con tanti alti e bassi. Con questi tre punti ci prepariamo al meglio per le ultime giornate di campionato, in cui vogliamo fare bene, per chiudere la stagione più in alto possibile”.

Anche contro il Top Five un buon primo tempo e un calo nel secondo con qualche sofferenza di troppo nel finale, come mai questi alti e bassi?

“Facciamo sempre fatica a concretizzare le occasioni create e poi dobbiamo soffrire per gestire il risultato. Comunque l’importante è portare a casa i tre punti e l’obiettivo è stato centrato”.

Ora ci aspettano due trasferte contro le ultime due della classifica Cremona e Torres, obiettivo tornare a vincere fuori casa?

“Si ora affrontiamo le ultime 2 della classifica, ma non ci sono partite facili e per questo dovremo mettere il massimo impegno per  ricominciare a vincere anche fuori casa”.

(Ufficio Stampa Sportland femminile)