Sportika e Corim Città di Taranto per il quarto anno consecutivo ancora sposi.

 

Per il quarto anno consecutivo la società jonica lega il suo nome a quello di una prestigiosa azienda, leader nel settore dell’abbigliamento sportivo in Italia ed all’estero.

E sono quattro. La Corim Città di Taranto e la Sportika continuano insieme un edificante percorso che dura da ormai quattro anni. E’ delle scorse ore, infatti, l’accordo tra il club del Presidente Marsico ed il noto marchio d’abbigliamento sportivo per la prossima annata sportiva 2016/2017. La Sportika che ha sede ad Ovada (Alessandria), che curerà il vestiario delle ragazze rossoblu allenate da Coach Liotino.

Un rapporto consolidato ormai nel tempo e che va avanti grazie al rispetto reciproco ed alla capacità imprenditoriale di Joe Somma, rivenditore presso “Punto e Basta”, sito in via Umbria, ed il ricamificio industriale in via Marche.

Sportika e il Taranto ancora inesime
Sportika e il Taranto ancora inesime

La Sportika continua a conquistare spazi di mercato sempre maggiori, grazie alla qualità ed alle caratteristiche innovative dei suoi prodotti che assicurano massima affidabilità e comodità.

La Corim Città di Taranto è ormai una società sempre più in crescita – commenta Joe Somma – e con l’arrivo del presidente Marsico lo scorso anno, persona conosciuta ed apprezzata nel mondo del futsal maschile ed ora anche femminile, non può che continuare in questo percorso e diventare un autentico punto di riferimento per chi ama questo sport. Lo dimostra anche il Campionato svolto lo scorso anno avendo perso la serie A solo durante lo spareggio promozione.

“Mi auguro – conclude il noto imprenditore – che questo rapporto che da quattro anni ci lega continui nel tempo ed il marchio Sportika possa, grazie alla Corim Città di Taranto, vivere palcoscenici ancora più importanti, conquistando la serie A con il nostro marchio sulle maglie rossoblu”.

 

Ufficio stampa Corim Città di Taranto