Città di Falconara e Pescara tornano a sfidarsi a 16 giorni dalla finale di Supercoppa disputata al Palabadiali e di fermano su un pareggio incredibile, nella prima gara di futsal femminile trasmessa in diretta serale di Sky. Apre Sestari con un gol dalla propria porta, poi il ribaltone con Marta e super Pato (tris per lei), ma – quando il risultato sembra ormai scritto – le biancazzurre trovano la forza per l’aggancio in power play con Boutimah e il bis di Amparo. Nel finale super salvataggio di Xhaxho sul tiro di Dibiase che ha sfiorato il gol-partita.

PRIMO TEMPO – Il big match di Salsomaggiore si accende subito al 3° con due gol in 10″: il primo lo firma Sestari, fresca di nomination ai Futsal Awards, battendo dalla lunghissima distanza la collega di reparto (e candidatura) Sestari, mentre il secondo è di Marta, brava a correggere in rete l’assist di Pato. Partita che da questo momento vive di fiammate, ma cambia inerzia su un rigore concesso per un presunto fallo di mano in area e trasformato da Pato. Guidotti prova a reagire con una conclusione dalla distanza, poi Soldevilla strappa un pallone alle citizens e serve un assist al bacio per Boutimah che si lascia ipnotizzare da Dibiase, brava a ripetersi ancora sulla 23 dalla destra. Nel frattempo Janice Silva e Taty ancora pericolose, ma senza segnare.

SECONDO TEMPO – Non sbaglia invece Pato che nella ripresa colpisce ancora su assist di Marta e poi su girata dal limite. 4-1 e Pescara avanti col portiere di movimento, con tutto il tempo necessario per cambiare le sorti del match nonostante lo svantaggio: il gol di Boutimah all’8 dà la fiducia necessaria e Amparo completa l’aggancio prima del 15′ con una bella doppietta che vale il 4-4. Ultimo sussulto a pochi secondi dalla fine: Dibiase intercetta e mira verso la porta sguarnita, ma Xhaxho salva sulla linea con un colpo di testa che devia in angolo evitando il ko. Pescara secondo a due punti dalla vetta, occupata proprio dal Falconara.


Ufficio Stampa Pescara