Il Falconara, ispirato da una magistrale Taty, trionfa 5-1 sulla Lazio e alza al cielo di Rimini la sua prima Coppa Italia.

PRIMO TEMPO – Prima del calcio d’inizio viene premiata Cristina Cecchi, giocatrice della Top Five, per l’encomiabile gesto che ha salvato la vita a Bruno Stocco. Vanessa, dopo 49”, mette alla prova Dibiase dalla trequarti, ma la citizen si oppone di piede. A 4’07”, Marta, vicina all’out di destra, centra la parte superiore della traversa. A 5’40”, Grieco, su lob di Baldardin, trova l’angolo con un tiro al volo che costringere il portiere delle marchigiane a distendersi sulla destra. Il match scorre con capovolgimenti di fronte continui, con entrambe le squadre che avvertono il peso della finale. A 9’00”, Taty si accende: la verdeoro salta due avversarie e recapita il pallone lateralmente a Nona che, a sua volta, indirizza la sfera al centro, ma Mascia prevede la traiettoria e intercetta. Il Falconara si scioglie e, a 12’13”, sblocca l’incontro: Pereira anticipa Grieco e serve Pato, che indirizza l’assist vincente a Taty; la brasiliana, dal centro dell’area, fredda Mascia. La Lazio accusa il colpo e, poco dopo, rischia il -2 con la 4 avversaria, che non impatta la palla di un soffio sul suggerimento della 7. Chilelli chiama il time out per scuotere le sue giocatrici, ma le aquilotte, nel giro di 9”, subiscono altri due gol: prima Marta in velocità, poi la 10 brasiliana, che sorprende Mascia fuori dai pali da 30 metri, portano il Falconara sul 3-0. Il portiere biancoceleste, a 41” dalla sirena, è bravo a chiudere lo specchio in uscita a Dal’Maz. A 20’ effettivi dalla conclusione della Final Eight, il Falconara rientra negli spogliatoi col bottino di tre reti a zero.

SECONDO TEMPO – La Lazio rientra dagli spogliatoi con ben altro piglio: nei primi istanti della ripresa, Grieco, sul secondo palo, non trova l’assist di Barca di un’inerzia. Dibiase, poi, si esalta sui tentativi di Vanessa, dalla distanza, e della 20 biancoceleste, da due passi. Le Citizens, tuttavia, reggono bene l’urto e difendono il +3. Il Falconara, a 8’14”, sigla il poker: Guti finalizza la ripartenza marchigiana su palla recuperata nella sua trequarti. Dibiase, poi, si allunga e smanaccia la conclusione di Siclari dalla media distanza. Chilelli, a 9’20”, si gioca il tutto per tutto con Vanessa nel power play. Mascia, a 12’03”, chiude il primo palo a tu per tu con Dal’Maz. A 7’00”, Dibiase, invece, abbassa la saracinesca su Grieco. La Lazio, subito dopo, sfiora ancora il 4-1, con il portiere citizen che controlla il pallone dopo un’azione carambolata. Beita, a 14’33”, disturba l’estremo difensore avversario e rimedia il secondo giallo. Il Falconara ringrazia e, in superiorità numerica, si porta sul 5-0. A 15’23”, con il tiro incrociato di Nona. Le capitoline insistono nel 5vs4 e Siclari, a 17’46”, realizza il 5-1 dall’interno dell’area. La Lazio si riversa in attacco, ma le ragazze di Neri chiudono ogni spazio e, alla sirena dell’RDS Stadium, si aggiudicano, meritatamente, la Coppa Italia.

LAZIO-CITTÀ DI FALCONARA 1-5 (0-3 p.t.)

LAZIO: Mascia, Barca, Beita, Taninha, Vanessa, Siclari, Fernandes Balardin, Buzignani, Pinheiro, D’Angelo, Grieco, Tirelli. All. Chilelli
CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Luciani, Pereira, Dal’Maz, Guti, Marta, Nona, Blenkus, Giuliani, Ferrara, Marcelli. All. Neri
MARCATRICI: 12’13” p.t. Taty (F), 14’15” Marta (F), 14’24” Taty (F), 8’14” s.t. Guti (F), 15’23” Nona (F), 17’46” Siclari (L)
AMMONITE: Beita (L), Grieco (L)
ESPULSE: al 14’33” del s.t. Beita (L) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Elena Lunardi (Padova), Alessandra Carradori (Roma 1), Gianluca Gentile (Roma 1) CRONO: Stefano Parrella (Cesena)

LAZIO-CITTÀ DI FALCONARA ore 18.15, diretta tv su Rai Sport +HD, clicca QUI per lo STREAMING

FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE A FEMMINILE
QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 23 APRILE
1) LAZIO-PELLETTERIE 5-1 *
2) ITALCAVE REAL STATTE-CITTÀ DI CAPENA 8-5 *
3) CITTÀ DI FALCONARA-KICK OFF (rinuncia Kick Off)
4) MONTESILVANO-BISCEGLIE 6-0 *

SEMIFINALI – DOMENICA 25 APRILE
X) LAZIO-ITALCAVE REAL STATTE 5-1 *
Y) CITTÀ DI FALCONARA-MONTESILVANO 3-1 *

FINALE – LUNEDÌ 26 APRILE
LAZIO-CITTÀ DI FALCONARA 1-5

* diretta PMGSport Futsal
** diretta Rai Sport

ALBO D’ORO COPPA ITALIA SERIE A FEMMINILE
2000/2001 Lazio, 2001/2002 n.d., 2002/2003 Roma, 2003/2004 Due Ponti Roma, 2004/2005 Due Ponti Roma, 2005/2006 Virtus Roma, 2006/2007 Imolese, 2007/2008 Real Statte, 2008/2009 Real Statte, 2009/2010 Torrino, 2010/2011 Real Statte, 2011/2012 Kick Off, 2012/2013 Sinnai, 2013/2014 Lazio Femminile, 2014/2015 Real Statte, 2015/2016 Isolotto, 2016/2017 Olimpus, 2017/2018 Montesilvano, 2018/2019 Kick Off, 2019/2020 non assegnato, 2020/2021 Città di Falconara

Redazione