Neanche i montanti (parecchi) fermano il Bitonto. La banda di Pannarale stende 4-1 la Vis Fondi e continua la sua avventura nella Final Eight di Coppa Italia di Serie A2.

PRIMO TEMPO – La prima ghiotta occasione della contesa ce l’ha il Bitonto con Azevedo, che tenta un pallonetto su Iarriccio ma la sfera finisce alta. È il preludio alla rete delle neroverdi: a 2’20”, Brenda Moreira, dall’interno dell’area, fredda rasoterra l’estremo difensore avversario. Guercio stende la stessa 13 leoncella. Azevedo ringrazia e, a 3’27”, sigla il raddoppio direttamente su punizione. L’inerzia del match è delle pugliesi, ma, a 10’27”, Colucci centra il palo dalla trequarti con Tardelli battuta. Il pericolo subìto non scompone il Bitonto che, con Othmani prima e Azevedo poi, sfiora il 3-0. La 91 neroverde, poi, centra in pieno la traversa su punizione. La Vis Fondi, però, si porta subito dopo sul 2-1: Guercio, a 16’33”, finalizza un’azione in ripartenza, sorprendendo l’estremo difensore avversario sotto le gambe. Othmani colpisce la traversa e, perciò, le squadre tornano negli spogliatoi con un solo gol a separarle.

SECONDO TEMPO – Guercio, nei primi istanti serve Colucci, la quale, a sua volta, chiude col tacco l’uno-due con il capitano pontino, che calcia verso la porta neroverde, ma Tardelli si oppone in tuffo. Iarriccio, con l’aiuto del palo, respinge egregiamente la conclusione di Azevedo da fuori area. Il Bitonto vuole il tris e Moreira, dalla media distanza, manda di poco a lato. A 6’58”, sugli sviluppi di un corner, Azevedo, con l’aiuto del montante, scaraventa la sfera in fondo al sacco. Il Fondi accusa il colpo e Loth sfiora il poker in un paio di occasioni. Ennesimo montante colpito dalle pugliesi: Moreira, a 10’27”, si avventa sulla respinta di Iarriccio, su precedente tentativo di Azevedo, ma trova soltanto la parte alta della traversa. Il portiere pontino è ancora provvidenziale nel chiudere ogni pertugio sul tiro a botta sicura, da due passi, di Moreira. La numero 3 della Vis è in giornata e allontana, in spaccata, il rasoterra velenoso di Loth. Cibelli, negli ultimi 5’, si gioca la carta Paz nel power play. Le ragazze di Pannarale ringraziano e Tardelli, dopo aver recuperato il pallone vagante su traversa di Patri Jornet Sanchez, firma il gol, a 14’49”, direttamente dalla sua area. Nell’ultimo minuto della contesa, Azevedo, a porta sguarnita, centra l’ennesimo palo. Il Bitonto, quindi, si aggiudica il terzo quarto della giornata, in attesa della vincente tra Padova e Molfetta.

POLISPORTIVA FIVE BITONTO-VIS FONDI 4-1 (2-1 p.t.)
POLISPORTIVA FIVE BITONTO: Tardelli, Moreira, Loth, Othmani, Azevedo, Pati, Pantaleo, Brueren, Valenzano, Iacobone, Errico, Tempesta. All. Michele Pannarale
VIS FONDI: Iarriccio, Zomparelli, Guercio, Patri, Colucci, Pacchiarotti, Popolla, Capodiferro, Paz, Reganato, Dadamo, Monti. All. Emilio Cibelli
MARCATRICI: 2’20” p.t. Moreira (B), 3’27” Azevedo (B), 16’33” Guercio (VF), 6’57” s.t. Azevedo (B), 14’49” Gaby Tardelli (B)
AMMONITE: Guercio (VF), Moreira (B)
ARBITRI: Simone Di Filippo (Treviso), Giuliano Gioviale (La Spezia) CRONO: Simone Scifo (Firenze)

POLISPORTIVA FIVE BITONTO-VIS FONDI ore 17.00, diretta streaming su PMGSport Futsal, CLICCA QUI lo STREAMING

FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE A2 FEMMINILE
QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 30 APRILE
A) VIRTUS ROMAGNA-AUDACE VERONA 1-3
B) BEST SPORT-TIKITAKA FRANCAVILLA 6-4
C) POLISPORTIVA FIVE BITONTO-VIS FONDI 4-1
D) PADOVA FEMMINILE-FEMMINILE MOLFETTA ore 20.00 *

SEMIFINALI – SABATO 1 MAGGIO
E) AUDACE VERONA-BEST SPORT ore 11.00 *
F) POLISPORTIVA FIVE BITONTO-VINCENTE D ore 17.00 *

FINALE – DOMENICA 2 MAGGIO
VINCENTE E-VINCENTE F ore 15.00 *

* diretta PMGSport Futsal

ALBO D’ORO COPPA ITALIA SERIE A2 FEMMINILE
2015/2016 Thienese, 2016/2017 Real Sandos, 2017/2018 Real Balduina, 2018/2019 Virtus Ragusa, 2019/2020 non assegnata

Redazione