La sconfitta dell’Infinity (5-1) per mano del Cus Cagliari rivoluzione l’alta classifica di un girone A di Serie A2 Femminile, dove ora comandano addirittura in quattro. Lo Jasna (finora sempre vincente) rimane lassù senza giocare, ora a nove punti ci sono anche Polisportiva 1980 ed L84: una s’impone 3-0 sul San Marino Academy, l’altra 7-0 (sempre in casa) contro il Futsal Hurricane. Nel girone B, invece, sono rimaste al comando Arzachena (4-1 al Prato) e La 10 Livorno (8-1 al San Giovani), chi si ferma è il Futsal Pistoia, sconfitto in casa dalla Sabina Lazio. La quarta giornata regala a un Atletico Foligno ok 4-2 sulla Virtus Romagna vetta in solitaria del girone C, complice  anche il riposo del Perugia.

NEL GIRONE D –  A differenza degli altri raggruppamenti, nel girone D si è disputata la terza giornata: la sfida fra capolista vede trionfare la Virtus San Michele (3-1 al Taranto) sempre a punteggio pieno insieme a quel Nox Molfetta corsaro 3-2 sul campo della Cormar Segato Women.

Ufficio Stampa Divisione