Finisce in anticipo il matrimonio tra l’Atletico Tirrena Civitavecchia e l’atleta Federica Marzi, quindi fondate le voci di corridoio che annunciavano un taglio della forte giocatrice romana con il club civitavecchiese, a seguire il comunicato della Società gialloblù.

“L’Asd Atletico Tirrena Civitavecchia, comunica ufficialmente di aver messo fuori rosa Federica Marzi il venti Novembre, il giorno dopo dopo la partita con la Roma Calcio Femminile, le motivazioni sono al di la delle prestazioni al di sotto delle aspettative societarie di inizio stagione, soprattutto per un atteggiamento non consono ai nostri valori di società sportiva fatto di educazione, rispetto delle regole e disciplina, sfociato poi in battibecchi continui dentro e fuori dal campo sia in gare di campionato che in allenamenti settimanali con l’allenatrice Olimpia Santoro. Riconoscendo sin dal duemiladieci il buon lavoro del mister nel nostro movimento femminile e rispettando comunque l’atleta, abbiamo deciso di interrompere il rapporto con la giocatrice. Restiamo a disposizione di Federica Marzi per un’eventuale suo trasferimento in un’altra società di suo gradimento o comunque sarà svincolata nei tempi e termini federali”.

(fonte ufficio stampa atletico tirrena civitavecchia)