Va in archivio il tredicesimo turno di campionato per la Serie B Femminile.

GIRONE A – Prosegue il percorso netto della Mediterranea, che centra la vittoria numero 12 con un rocambolesco 9-8 contro il Villaguardia. Alle sue spalle resta a 8 lunghezze il Pero, che non fatica e cala il poker allo Jasnagora. Otto gol dell’Athena Sassari nel match casalingo contro il Bagnolo, che rimane sempre in fondo alla classifica con un solo punto. Rotonda vittoria della L84 (6-1 alla Virtus Romagna), mentre soffre ma vince la Polisportiva 1980, che si prende i tre punti nel delicato scontro con l’Hurricane.

GIRONE B – Prosegue il dominio della Roma, corsara di misura in casa del Cus Pisa, ma in seconda posizione non molla il Perugia, che piega 6-4 il Real Gryphus. Per la vetta sarà ormai un discorso a due, visto che la terza forza del campionato, la Nuova Comauto Pistoia, pur vincendo 2-1 contro lo Shardana in un match tiratissimo, è staccata di 15 lunghezze dalla capolista. Poker casalingo per la Littoriana, che manda al tappeto la Virtus Ciampino, mentre chiudono la giornata i pareggi tra Eventi Futsal-Vis Fondi (1-1) e Arzachena-Prato (3-3).

GIRONE C – Niente di fatto nello scontro al vertice tra la capolista Atletico Chiaravalle e il Soccer Altamura. Lo 0-0 fa sorridere la battistrada, che mantiene così 4 punti di vantaggio. Approfitta del turno di riposo del Futsal Prandone il Grottaglie, che vince contro la Nox Molfetta e si porta a ridosso del podio. Poker casalingo della Lux Chieti contro il Centrostorico Montesilvano, ancora a secco di punti, mentre impattano con uno spettacolare 4-4 la Virtus Cap San Michele e il Città di taranto. Il programma si chiuderà con il posticipo di martedì tra Levante Caprarica e Pucetta.

GIRONE D – Tre colpi esterni, due vittoria casalinghe e nessun pareggio. La CMB cala il poker sulla Meta Catania e si porta a +6 sull’Irpinia, fermo per il turno di riposo. Tris esterno della Woman Napoli sul Team Scaletta, mentre dilaga il Castellamare (14-0) in casa della Libertas Cerreto. Match combattuto e vittoria di misura (1-0) del Futsal Ragusa contro il fanalino di coda Academy Canicattì, mentre il Reggio Sporting Club cala il poker sul campo della Salernitana, mettendo a segno il colpo di giornata del gruppo D.

Ufficio Stampa Divisione C5