Nella sesta giornata di campionato di serie A2, molti risultati “inaspettati” hanno condito questa prima domenica di “freddo” nello stivale. Ma andiamo per ordine…

GIRONE A – Ancora prima l’Unione Fenice a riposo. Frenata brusca della Noalese che perde in in casa con il Tombolo (2-4) e si fa raggiungere dall’Audace, che passa sul Duomo Chieri (5-2). Tre punti importanti conquistati dalla Jasnagora grazie al 5-4 in trasferta ai danni del Città di Thiene. Primo punticino per la Torres che pareggia 2-2 in casa del San Pietro. Chiude la giornata il secondo pareggio del girone tra Top Five e Sportland (4-4).

GIRONE B – Prima prova di fuga del CF Pelletterie che in rimonta vince in casa del Perugia per 5-3 trascinato dalle doppiette di Biagiotti e Maione. Quattro punti dalla seconda, il Chiaravalle, fermato in casa dal Granzette con il punteggio di 3-3. Si fermano anche il Civitanova e il Dorica Torrette, che perdono punti importanti in casa rispettivamente con il Centrostorico Montesilvano (2-3) e il Sassoleone (3-4). Ne approfittano il Padova, bravo a vincere in casa del Decima (1-5) e il Firenze che supera di un gol, quello che conta, le Colombine (4-3).

GIRONE C – Nel big match del girone “lazial-siciliano” tra Vis Fondi e Coppa d’Oro, vince la squadra di casa per 5-2. Una grande prova del Fondi che recupera tre punti importanti e spodesta dalla vetta proprio la squadra allenata da Laura Sanzari. Ad approfittarne il Vittoria, che vince 4-1 in casa del Valmontone e festeggia il primo posto in classifica a quota 15 punti. Ottimo esordio anche di Patri Jornet con la Virtus Ragusa, un gol nel 3-2 finale con il Real Praeneste e secondo posto (in coabitazione con la Coppa d’Oro). Settebello della BRC-Balduina che grazie al poker di Orsi e alla tripletta di Bucchi, batte il Frosinone 7-1. Tre punti d’oro anche per l’FB5 nel derby con la PMB: il 2-1 finale è firmato da Fofi e Brauneis.

GIRONE D – A tutta birra le prime tre del girone, che superano i rispettivi “ostacoli” e consolidano le posizioni della vigilia: partiamo dal Manfredonia che in casa del Città di Taranto vince per 8-2. Di misura invece il Noci, basta lo 0-1 con la Salernitana per festeggiare. Nel derby campano, 6-2 dell’Octajano ai danni del Futsal Nuceria. Pareggio “senza sorrisi” tra il Dona Five Fasano e il Futsal Molfetta (3-3 il finale). Infine due goleade: quella del Rionero contro la Sangiovannese (10-3) e quella del Conversano contro la Woman Futsal Club (12-2) ancora a zero punti.

Risultati e classifiche:

https://www.ladyfutsal.com/risultati-serie-a2-18/