Vincono tre capolista su quattro in Serie A2 Femminile. Nel girone A, la VIP Tombolo mantiene il primato sconfiggendo 5-1 la Polisportiva 1980 ma le rivali sono tutte lì: dal Pero (corsaro sull’isola col Santu Predu), alla Virtus Romagna (tris con clean sheet al Città di Thiene) passando per l’Academy Torino (3-1 in terra sarda al Cus Cagliari). Le prime quattro ancora racchiuse in tre punti. Diversa prospettiva nel girone B le prime due hanno fatto il vuoto: col successo contro la BRC, infatti un Pelletterie da 8 su 8 mantiene sì due punti di vantaggio sulla Med (ok con la Sabina Lazio), ma le toscane hanno anche una partita in meno.

L’UNICA CAPOLISTA a non vincere nella domenica riservata alla Serie A2 in rosa è l’Atletico Foligno, che strappa un pari sul campo della Virtus San Michele e, un po’ a sorpresa, allunga nel girone C sulla Vis Fondi, sgambettata da un grande Perugia. Tutto facile, invece, nel girone D per il Lamezia, ok 9-1 sulla Salernitana e sempre a +2 sulla coppia Irpinia (stesso risultato della capolista con il Team Scaletta) e l’ottimo Grottaglie. Che doppia un Wolves un po’ in calo.

Ufficio stampa Divisione C5