Tutto è ancora possibile in Serie A o almeno quasi tutto…

Lo Statte ha un vantaggio di 3 punti sul Salinis che gli permetterà di gestire nel migliore dei modi la ripresa del campionato, davanti ad una formazione, quella rosanero, che invece sarà chiamata a non sbagliare.

La situazione in zona Play Off e Play Ouf è ancora molto aperta. Florentia e Bisceglie sono separate da appena due punti, con le toscane che, al momento, sono nelle migliori otto del torneo. Ma guai a dare tutto per scontato a questo punto della stagione. Sopra al Florentia, il distacco con la Lazio sembra dare una buona tranquillità alla compagine biancoceleste, che ha ben 16 punti di vantaggio sulla Viola.

A tre punti dal Bisceglie, in piena corsa Play Out ma, ad oggi, anche per i Play Off, ci sono due squadre a 13 punti (3 in meno della formazione nrazzurra, ndr); Virtus Ragusa e Real Grisignano sperano – hanno tutto il diritto di farlo – nel colpaccio, con appena 5 punti a separarle al momento dalle zone nobili della classifica.

Con un piede in alto e uno in basso, devono però guardarsi anche da chi, a poca distanza da loro, darà tutto per arrivare alla salvezza e confermarsi in Serie A anche nella prossima stagione. Il Noci, a quota 12 punti, e il CF Pelletterie, un punto sotto. Il primo, al momento ai Play Out, il secondo ad oggi retrocesso diretto in A2 insieme al fanalino di coda Vip Tombolo.

La vicinanza tra queste squadre rende possibile ogni avvicendamento e ogni considerazione sul proseguo della stagione è ipotizzabile.

La classifica marcatori vede sempre Vanin lanciatissima a quota 29 centri. Tre reti in più di Renatinha, quattro di vantaggio su Lucileia; entrambe nell’ultimo mese hanno confermato la loro buona verve realizzativa.

La classifica di Serie A

PosClubPWDLFAGDPts
1181611102356749
218151268264246
318141389355443
418131474423240
518121574413337
619121782622037
718112575453035
81954104159-1819
91860125371-1818
101941145289-3713
111841134892-4313
121933133484-5012
131932144588-4311
1419111734105-714