Podio sulla carta invariato, ma è la tredicesima giornata è più che mai un turno pro-Bitonto, ora in fuga (+5) grazie al primo stop stagionale imposto dallo Stilcasa Costruzioni al TikiTaka. Se, infatti, le leonesse passano a Verona con super Lucilèia (protagonista con tre reti nel 5-2 del PalaLupatotina), le abruzzesi – costrette a fare a meno di Vanin sin dalle prime battute – non reggono l’impeto delle citizens, corsare con Boutimah (doppietta) e Ferrara, e ora a -3 dalla piazza d’onore. 1-3 al PalaRigopiano, di Cortès l’unica rete giallorossa.

Quarto, ma stavolta in solitaria, il GTM Montesilvano che cala il poker (4-1) contro l’Atletico Foligno con doppio Pato, Valendino e Borges e distanza di due lunghezze un Molfetta fermato sul pari dal Kick Off (3-3): Bortolini replica al gol-lampo di Vanessa, altro botta e risposta tra Lundström e Bruninha, poi il momentaneo vantaggio ad opera di Vanelli vanificato in extremis da Foti. Solido 2-0, infine, per la Vip a Scandicci: Jimenez e Troiano piegano la resistenza del Pelletterie, ancora ultimo in graduatoria.

SERIE A FEMMINILE – 13ª GIORNATA
DOMENICA 21 GENNAIO – ORE 16

AUDACE VERONA-BITONTO 2-5

PELLETTERIE-VIP 0-2

ATLETICO FOLIGNO-GTM MONTESILVANO 1-4

FEMMINILE MOLFETTA-KICK OFF 3-3

TIKITAKA FRANCAVILLA-STILCASA COSTRUZIONI FALCONARA 1-3

Ufficio Stampa Divisione C5