Per la prima volta in stagione, il Team Scaletta torna con l’intera posta in palio da un match lontano dal proprio parquet. A Cerreto contro il Libertas, è andata in scena la nona giornata del campionato femminile di Futsal Serie B Nazionale. Un match delicato per entrambe le formazioni e uno scontro diretto che metteva in palio punti importanti. Ad aggiudicarselo sono le ragazze di coach Cernuto, con una prova di carattere e autorità, in una sfida che non è mai stata in discussioni sul piano dei tre punti.

PRIMO TEMPO – Avvio importante per le messinesi che passano dopo soli quattro minuti con Firrincieli, abile a chiedere l’uno-due a Pensabene e poi depositare a rete. Team Scaletta che non si arrende, passano due minuti effettivi ed è ancora Firrincieli a pescare De Gaetano, la pivot biancoblù controllo e calcia da fuori un destro potente per il 2-0. Libertas Cerreto che fatica a reagire ed è ancora lo Scaletta pericoloso con Loiacono che cerca Cusumano che non arriva per poco all’appuntamento con il gol. Rete che tarda solo di qualche minuto e ci pensa ancora De Gaetano, stavolta di sinistro, a incrociare dopo una bella azione solitaria. Team Scaletta che continua a pressare per chiudere già nella prima frazione la pratica, a farne le spese sarà Marchetta, diffidata, che rimedierà un giallo che la metterà fuori causa dalla prossima sfida di campionato. Gol che arriva ancora grazie a una ispiratissima Firrincieli che mette Cusumano nelle condizioni di realizzare, a porta sguarnita, la prima rete personale in stagione.

SECONDO TEMPO – Seconda frazione in cui il Libertas Cerrato tenta di trovare il gol che riaccenderebbe la sfida ma, prima il palo, e poi due super interventi di Arrigo, di cui il secondo in una strepitosa uscita bassa, negano il gol alle ragazze di casa. Marchetta dall’altra parte chiude definitivamente ogni speranza casalinga, depositando in rete, in spaccata sull’uscita del portiere, la quinta marcatura messinese. Sussulto Cerreto che ha modo di realizzare il tanto agognato gol, utile però solo ai tabellini finali che si chiudono con la sesta e settima rete ospite per le doppiette di Marchetta e Firrincieli. Adesso per il Team Scaletta nuovo appuntamento casalingo, in programma domenica 17 dicembre, con la gara contro il Castellammare che chiuderà il 2023 della società guidata dalla presidente Tafuri.

Ufficio Stampa Team Scaletta