Secondo tempo mostruoso per il Progetto Sarno che elimina lo Sporting San Giorgio

 

Dopo la vittoria di Sorrento le ragazze di mister Procida hanno affrontato al Pit Stop lo Sporting San Giorgio che si è presentato sul manto erboso a pari punto con la compagine locale. Entrambe volevano i tre punti, con le padroni di casa che a sua volta aveva a disposizione anche il pareggio frutto di una miglior differenza reti. Il Sarno parte subito forte portandosi sul 2-0, reti di Di Riso e Mercogliano, ma alcuni errori e la poca lucidità sotto porta hanno portato la formazione allenata da mister Di Nola a riaprire il match e andando negli spogliatoti sull’2-3.

Nell’intervallo mister Procida ha strigliato le sue nel portare a casa il match e la qualificazione. Il Progetto Sarno è entrato in campo con più convinzione nei propri mezzi, soffrendo in qualche occasione, ma alla fine il campo le ha viste rimontare e trionfare con un bellissimo 5-3 firmato dalle reti di Micillo, Di Riso e Mercogliano.

Festa al termine del match con il Progetto Sarno che centra il primo obiettivo della stagione, ovvero, centrare la qualificazione alla Final Four di Coppa Campania dove l’8 Dicembre affronteranno la Bisaccese, come lo scorso anno nella Semifinale di Coppa Campania.

Da domani Di Riso e compagne torneranno ad allenarsi per l’esordio in campionato che le vedrà ancora al Pit Stop ospitare la Magna Graecia.