Attraverso la propria pagina Facebook la calcettista Sara Correia saluta il Città di Falconara ed annuncia la fine della propria avventura con la società marchigiana.

La forte laterale portoghese la maglia numero 13 delle Citizens la aveva già indossata due anni fa scendendo in campo in 22 occasioni condite da 8 gol (Correia torna al Falconara) e tutto l’ambiente falconarese sperava potesse replicare le buone prestazioni della stagione 2016/2017.

Ma invece l’ex calcettista del Burela, dopo il brutto infortunio patito col la squadra galiziana nella semifinale della Coppa del Re nel giugno 2018, è stata costretta a passare l’intera annata ai box proprio a causa della sospirata operazione alla caviglia di maggio che si sperava potesse di nuovo mettere a disposizione la lusitana classe 1994.

La decisione comunque di metter fine alla prosecuzione del rapporto non dipende dalle condizioni dell’atleta, che ben presto tornerà disponibile, ma semplicemente da diverse scelte sportive, così come sottolineato anche dalla società.

Di seguito il comunicato apparso sulla pagina Facebook con cui Sara Correia saluta le Citizens.

“Buonasera a tutti!

È arrivata alla fine la mia avventura con il Città di Falconara.

Personalmente è stato un bruttissimo anno a livello sportivo per non aver potuto disputare un minuto con la maglia di Falconara a causa di un grave infortunio alla caviglia riportato il 9 giugno 2018 mentre servivo il Pescados Ruben Burela durante la Coppa di Spagna (in questo momento chiamata la Coppa della Regina).
Un infortunio che mi ha tormentato per più di un anno e mi ha portato in sala operatoria.

Collettivamente è stata la stagione migliore nella storia del club che è riuscito a raggiungere gli Playoff Scudetto dove siamo state battute dal grande Kick Off nella gara 3 dei quarti di finale.

Vorrei ringraziare il Città di Falconara per tutto il sostegno e disponibilità ed augurargli un grande in bocca al lupo per il futuro.

Per quanto mi riguarda, cercherò di concentrarmi sulla mia guarigione e di lavorare per tornare più forte di prima!

Grazie mille a tutti.