Sara Almendra Martin è stato uno dei colpi di mercato della New Team Noci. La giocatrice spagnola sta mettendo la sua classe al servizio della squadra. L’inizio non è stato dei migliori ma la New Team Noci è in costante crescita.

Tante belle prestazioni ma pochi punti, secondo te come mai?

È una bella domanda perché neanche noi riusciamo a capire, facciamo belle partite ma poi nello stesso tempo facciamo errori che ci fanno prendere gol, forse puó essere la mancanza di esperienza in serie A o di concentrazione in qualche momento della partita

Sei soddisfatta delle tue prestazioni fino a questo momento?

Sono contenta perché penso che sto aiutando la squadra dando tutto quello che ho, provo a dare tutto in ogni allenamento e in ogni partita, purtroppo sto giocando e mi sto allenando sia in porta che in campo, e questo non mi lascia crescere bene in uno dei due ruoli… e penso che ancora posso dare molto alla squadra in entrambe le posizioni aiutando di più.

Il calendario non vi ha aiutato, cosa ne pensi delle prossime partite?

Si deve vedere sempre la parte positiva delle cose, abbiamo avuto le partite piu difficili all’inizio del campionato, bisogna cercare di stare al 100% prima possibile e non abbassare la testa con le sconfitte, imparando dagli errori fatti e così riusciremo ad affrontare meglio le prossime partite.

Da Rieti a Noci, come ti trovi in questa nuova realta’?

È tanto diverso, a Rieti era serie C, era il mio primo anno in Italia. A Noci mi trovo abbastanza bene. è simile alla Spagna, con la società mi trovo come se fosse la mia famiglia e sto giocando un campionato molto competitivo di serie A e questo mi rende molto felice!

Un tuo pronostico sul vostro girone

Il bello e il brutto del calcio è che la squadra più forte non sempre è la squadra che vince, ci stanno squadre fortI che possono sbagliare e pure squadre meno fortI che vincono le partite con il cuore e con la grinta. SI deve lottare e lavorare sempre, e chi LO FARà meglio  ARRIVERà PIU’ IN ALTO IN CLASSIFICA.