Un girone di andata che si è concluso non nel migliore dei modi quello della Sangiovannese Femminile. Nonostante ciò, partita dopo partita, la squadra biancorossa ha dimostrato, anche se tra alti e bassi di essere capace di fare un buon gioco. Facciamo un’analisi e un bilancio con il mister e presidente Giuseppe Audia.

̀ ?
Audia: Sulla condizione mentale e fisica. È una squadra giovane con ragazze anche alla prima esperienza in A2; si denota nella maggior parte delle partite un calo di concentrazione, questo perché le ragazze non sono ancora consapevoli delle capacità che hanno. In più partite si è notata la differenza tra un primo tempo sotto tono e un secondo tempo con più concentrazione e determinazione, dobbiamo riuscire a tenere alta la concentrazione e determinazione per tutto l’arco della partita, allora lì potremmo vedere il reale valore della squadra.a

? ̀ ?
A: Gli obiettivi restano sempre gli stessi, divertirci e salvarci. Ci servirebbe trovare un po’ di serenità, vincendo qualche partita e facendo qualche punto.

. ̀ -. ? ?
A: Possiamo dire che la partita di domenica sia uno scontro diretto visto che siamo a soli 2 punti dallo Scaletta; stiamo cercando di preparare la partita al meglio, lo Scaletta è una buona squadra quindi le ragazze dovranno dare il 100% per ottenere il risultato che vogliamo.

̀, ̀? ?
A: Sì, puntiamo sempre a salvarci anche se da inizio stagione è cambiato qualcosa. Qualche ragazza è andata via per motivi di lavoro e visto il periodo epidemico molte hanno paura a spostarsi. Alle ragazze chiedo il massimo impegno per onorare questa ultima parte di campionato e per potersi prendere qualche rivincita.

, ‘ , .
A: Voglio ringraziare i nostri sostenitori che ci sono sempre vicini, anche se il nostro rendimento non è dei migliori. Posso dire loro di continuare ad avere fiducia in noi perché nei prossimi mesi ci saranno molte novità che ci porteranno a essere ottimisti per il prosieguo del nostro progetto. Infine voglio ringraziare tutti gli sponsor che ci stanno supportando, dandoci una mano ad andare avanti e a portare il nome del nostro paese per tutta Italia.

Ufficio Stampa Sangiovannese