Il Direttore sportivo della ASD Futsal Salinis, Ruggero Porcelluzzi, mette a segno un nuovo colpo in entrata con l’ingaggio di Federica Mezzatesta. Nata a Reggio Calabria il 25 ottobre 1992, ha mosso i primi passi dal punto di vista sportivo nel calcio a 11 per poi passare all’età di 19 anni alla Pro Reggina, con la quale ha vinto scudetto e supercoppa; dopo tre stagioni con la squadra della sua città natale, ha indossato le maglie di Woman Napoli, Sporting Locri e, nell’ultima stagione, della Royal Team Lamezia.

È stato proprio con i colori delle lametine, grandi rivali del team rosanero nel passato torneo, che la laterale calabrese ha attirato su di sé le attenzioni del club presieduto da Maria Distaso.

“Sono molto felice di essere alla Futsal Salinis – queste le sue prime parole dopo la firma del contratto – anche perché avevo già avuto modo di apprezzare questa realtà quando l’ho affrontata da avversaria. Mi lusinga il grande interessamento che ho avvertito da parte della Società nei miei confronti e questo mi permette di ripartire con grande entusiasmo dopo qualche amarezza degli ultimi tempi. So già che qui troverò giocatrici di grande esperienza che mi permetteranno di migliorarmi ancora”.

Federica Mezzatesta non nasconde le insidie che si celano nel prossimo campionato di Serie A femminile: “Sarà un campionato molto duro ma che ci regalerà tante emozioni. Molte squadre si sono attrezzate con giocatrici di alto rango e non sarà facile. Io sono fortemente motivata a dare il mio contributo a questa squadra e sono fiduciosa sulle nostre possibilità: faremo un campionato all’altezza, il nostro obiettivo è entrare tra le prime otto e credo che questo gruppo abbia tutte le carte in regola per crescere al meglio”.