Settimana di sosta per il campionato di Serie B che vedrà quindi, non scendere in campo la Salernitana Femminile 1970. In casa granata a lasciare qualche battuta è stata Raffaella Di Bello, team manager del sodalizio capeggiato dal patron Pizzicara, che sul momento della squadra ha sottolineato: “Ogni sosta può alterare sempre alcuni equilibri. Nel nostro caso, dopo la ripartenza nel 2024, abbiamo avuto diverse gare non semplici, con formazioni rinforzate, dove nel complesso la squadra ha fatto bene. Ora ci aspetta il derby con la Woman Napoli e poi un calendario con diverse trasferte molto dure, quasi tutte in Sicilia”.

Sul derby. “La prossima settimana riceveremo la Woman, il gruppo dovrà essere bravo a sfruttare questa pausa per arrivare al meglio a questa gara. Noi andremo in campo con la voglia di combattere fino all’ultimo sapendo che loro ci precedono in classifica. Il Napoli ha dimostrato, in più occasioni, di essere una squadra veramente collaudata e con tanti punti di forza. Affronteremo le partenopee provando a giocarci le nostre carte e a limitare, poi, quello che non è andato nel match d’ andata”.

Il plauso alle ragazze. “Il campionato di quest’anno rispetto a quello passato, disputato nel girone C, è molto diverso sia a livello di trasferte che di squadre. Di questa stagione, al momento, resta indubbiamente l’aver centrato l’accesso alla Coppa Italia, ovvero un traguardo per noi molto importante. Siamo soddisfatti di quanto fatto fino a ora e di esserci stabilizzati nella parte alta della classifica. Reputo questo il giusto premio al lavoro delle ragazze che mostrano il massimo impegno in ogni allenamento, formando, poi, un gruppo solido diretto da uno staff tecnico molto valido”.

Ufficio Stampa Salernitana