Dopo il passo falso interno contro il Reggio SC turno di sosta per la Serie B del futsal che lascia spazio alla Coppa Italia. La Salernitana Femminile, forte del quarto posto, affronterà per la semifinale del girone D il CMB. Sulla trasferta alle porte a parlare in casa granata è stata Ornella Salemme.

La laterale sulla prossima partita. “Sarà una gara difficile, ma per l’impegno e il duro lavoro che stiamo facendo, con il nostro staff tecnico, sono convinta che faremo una buona prestazione. Nonostante tutto siamo orgogliose di essere arrivate fin qui, era il nostro obiettivo e l’abbiamo raggiunto e soprattutto meritato”.

La classe ’99 sull’ultima sfida con il Reggio: “Nel secondo tempo le ragazze hanno dimostrato di essere un gruppo portando quasi a casa la vittoria. La prestazione delle ragazze nel primo tempo, invece, non sia stata una delle migliori ed evidentemente siamo dispiaciute per il risultato. Ci servirà da lezione, perché ogni partita deve essere affrontata con grinta e determinazione dal primo minuto di gioco”.

Salemme sul suo ritorno in campo: “Sto cercando di recuperare il più velocemente possibile per essere di supporto e di aiuto alla squadra già domenica. Vedere le mie compagne da fuori è stato traumatico. Emotivamente e fisicamente non mi sono mai distaccata da loro, spero abbiano percepito la mia vicinanza e il mio supporto”.

Ufficio Stampa Salernitana