Dopo le prime due uscite ufficiali la Salernitana Femminile 1970 si prepara alla trasferta marchigiana contro il Futsal Prandone (AP). A poche ore dal prossimo match, valido per il terzo turno del campionato nazionale di Serie A2 di Futsal, girone C, mister Lanteri ha fatto il punto sul momento della squadra granata.

LANTERI – Il pensiero del mister sulla scorsa gara: “Veniamo da una partita durissima come saranno tutte quelle che affronteremo quest’anno. In questo girone ci sono squadre preparate e fisiche, non sono ammessi quindi cali di concentrazione e distrazioni. Dal nostro canto, poi, speriamo di recuperare a breve le assenti che sicuramente potranno darci una mano durante questo torneo sia in gara che in ogni singolo allenamento”. Coach Lanteri sul prossimo match. “Nella prossima trasferta giocheremo in un campo, regolamentare, con dimensioni maggiori rispetto al solito. Da una parte potrebbe favorirci in quanto siamo un gruppo tecnico dall’altra ci sarà da prendere le giuste misure data la grandezza. Affronteremo il Futsal Prandone che ho visto in qualche occasione e devo dire che gioca davvero bene. Sono un quintetto aggressivo e propositivo in cerca di riscatto dopo due battute d’arresto. Dobbiamo confermare di non essere una squadra passiva ed essere pronti a fare una partita di sacrificio, attaccando fino al fischio finale”. Il plauso al gruppo. “Voglio sottolineare la dedizione delle mie ragazze per quanto fatto fino a ora. Dal primo giorno di ritiro stanno rispondendo alla grande cercando di mettere in campo quanto chiesto e provato in allenamento. Vedo la volontà di crescere singolarmente e come gruppo, sono convinto che, continuando su questa strada, avremo molte soddisfazioni”.


Ufficio Stampa Salernitana