Arriva il primo stop stagionale per la Sabina Lazio, che deve lasciare 3 punti importanti a una buona Arzachena.

LA GARA – È proprio quest’ultima a portarsi in vantaggio dopo pochi minuti sfruttando, da una buona mattonella di campo, una punizione insidiosa. La Sabina prova subito a recuperare lo svantaggio con qualche affondo per vie centrali che però non impensieriscono le avversarie, le quali si chiudono in difesa aspettando il momento giusto per ferire le padrone di casa in ripartenza. Al 15° l’Arzachena approfitta di uno sbilanciamento in avanti della Sabina, che non riesce a riposizionarsi in difesa subendo, così, il 2-0. Quasi sullo scadere del primo tempo, la Sabina accorcia lo svantaggio grazie alla rete di Ceccobelli dal dischetto. Per il resto, la partita viaggia ripercorrendo le immagini della prima frazione di gioco. Al termine della gara, tuttavia, il risultato raddoppia per entrambe le formazioni, che chiudono la giornata del 6 novembre con un finale di 2-4.


Ufficio Stampa Sabina Lazio
*foto: Giada Giacomini