Ottava giornata di Serie B di futsal femminile, la Virtus Romagna si prepara ad affrontare in trasferta l’Infinity Futsal Academy, squadra veneta che al momento si trova a metà classifica. In campo domani alle ore 16. Le romagnole si avvicinano a questo impegno dopo l’importantissima vittoria ottenuta al Flaminio di domenica scorsa per 3-2 contro l’Hurricane Futsal. Tre punti maturati nel finale e al termine di una splendida rimonta che per la Virtus era iniziata da uno svantaggio di ben 2-0.

SPADA – “Veniamo da un match al cardiopalma – commenta il tecnico Massimiliano Spada – dove non siamo state brave a imporre il nostro ritmo. Ma a 10 minuti dalla fine, dopo l’ultimo time-out che ho chiamato, abbiamo reagito alla grande, dando una dimostrazione incredibile di carattere”. Il mister biancorosso aggiunge: “Penso che alla fine, anche se maturato solo nel finale, la nostra vittoria sia il risultato più giusto. Sono stati tre punti che abbiamo meritato”. Ma ora testa alla sfida di domani, dove la squadra riminese affronterà un avversario davvero ostico: “Ce la vedremo con una squadra che gioca molto bene difensivamente, che sa chiudersi per poi giocare sulle ripartenze e sulle transizioni veloci. Hanno saputo fermare squadre importanti e blasonato sul loro percorso, tutti motivi che ci obbligano a non sottovalutarle”. Infine, Spada conclude: “Ci teniamo a continuare la striscia di vittorie nella quale siamo, stiamo lavorando bene e questo è dovuto anche al maggiore entusiasmo che c’è all’interno della squadra. Le vittorie portano morale e ancora più voglia di crescere”.

Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Virtus Romagna