Nuovo anno e nuove sfide per la Virtus Romagna, che inizia questo 2023 all’insegna del futsal con un importante pareggio in casa del Napoli per 2-2, mandando a segno Valentina Falcioni e il neoacquisto Asia Muratori. E a parlare, questa settimana, è proprio Asia Muratori, autrice di un debutto da sogno confezionato dal gol che vale il 2-2 e un importante punto che fa bene soprattutto al morale della Virtus.

MURATORI – “È stato una partita molto difficile – commenta Muratori – contro un’avversaria che punta su importanti doti fisiche, ma siamo state brave a rispettare ciò che avevamo preparato in settimana per attuare le giuste contromisure”. Poi, Asia aggiunge: “Grazie alla nostra voglia di fare risultato e di lottare fino alla fine, siamo riuscite a ottenere un punto importante non mollando mai e questa caratteristica di determinazione mi è piaciuta molto”. La nuova giocatrice virtussina risponde poi parlando: “In questa mia prima esperienza in maglia Virtus mi sono accorta sin da subito della grande intensità che ho visto in campo: i ritmi sono alti e questo mi ha stimolato molto. Quando ho avuto l’opportunità di scendere in campo volevo fare del mio meglio e ringrazio le mie compagne che mi sono state di grande aiuto, rendendo questa prima partita ancora più bella. È stato poi un onore per me segnare al debutto, per portare a casa questo pareggio”. Infine, Muratori parla del suo approdo nella famiglia della Virtus e del perché ha scelto questa strada: “Ho voluto abbracciare questo progetto dopo l’esperienza con la nazionale di futsal femminile sorde. Vengo dal calcio a 11, ma mi sono appassionata al futsal e sono contenta di intraprendere questa avventura con questa maglia. La Virtus Romagna è una società seria e disponibile, che ha ambizioni importanti e voglia di arrivare in alto”. Conclude poi Asia: “Mi sto trovando molto bene sia con le compagne che con lo staff, e questa scintilla positiva si è accesa sin dai primi momenti nei quali ho conosciuto questo ambiente e le persone che gravitano attorno”.


Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Virtus Romagna