Anno nuovo ma stesse abitudini per la Virtus Romagna, che si prepara a un match delicato che la vedrà impegnata domani alle 16 al PalaFlaminio contro l’Athena Sassari. Una sfida importante, per certi versi cruciale, visto che chi vincerà si aggiudicherà il pass per la fase finale della Coppa di categoria.

SPADA – Il mister biancorosso, Massimiliano Spada, commenta: “Affrontiamo un’avversaria forte, ma vogliamo vincere per centrare il primo obiettivo che abbiamo in stagione. Sassari è una squadra composta da ottime individualità e dovremmo prestare tantissima attenzione a ogni dettaglio”. Il tecnico virtussino poi aggiunge, analizzando lo stato di forma delle sue giocatrici: “Le ragazze sono motivatissime, vogliamo fare bene, conquistare i tre punti e centrare l’obiettivo dell’accesso alla fase finale di Coppa. Le giocatrici le ho viste molto cariche”. La Virtus non vede dunque l’ora di scendere in campo, anche se dovrà fare i conti purtroppo con qualche assenza pesante: “Domani mancherà Paola Giudice e forse anche Valentina Falcioni. Due note negative particolarmente pesanti per noi che abbiamo già una rosa piuttosto risicata”.

Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Virtus Romagna