Dopo tante importanti conferme, in casa Virtus Romagna è arrivato il momento di aprire anche il mercato in entrata e si parte con il botto. Il primo grande acquisto di questa finestra di mercato è Uli De Olivera, grandissima giocatrice ex Futsal Perugia con esperienza sia in A2 che in A.

L’OPERAZIONE – La dirigenza virtussina conferma così ancora una volta la grande ambizione che la guida: un grande colpo in entrata quello rappresentato da De Olivera, che conferma la bontà del progetto avviato anni fa dalla presidente Ricci. Un acquisto che fa bene all’entusiasmo dell’ambiente, alle speranze dei tifosi e che ribadisce con ulteriore forza la volontà della Virtus di puntare alla promozione in Serie A. Uli, laterale brasiliana dotata di grandissima fantasia palla al piede e capace di grandi gol (come purtroppo può confermare anche la nostra Susi Faccani), si presenta dunque alla squadra, con grande entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco.

DE OLIVEIRA – Queste le sue dichiarazioni: “Mi aspetto una stagione serena, innanzitutto con le mie compagne, sia dentro che fuori dal campo. Sono convinta che riuscirò a giocare nel migliore modo possibile, così come è successo nella scorsa annata a Perugia. Sarà una bellissima avventura con la Virtus”. Infine, Uli si confessa anche sul perché ha scelto Rimini e la Virtus: “Mi piace tanto come squadra e da fuori mi sono sempre sembrate un gruppo affiatato, e questo è importante. Ogni volta che abbiamo giocato contro mi sono divertita. Inoltre, sono felice di trovarmi in una città così viva, dove c’è anche il mare. La Virtus è il posto giusto dove stare”.

Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Femminile Virtus Romagna