Ultima partita del 2021 per la Virtus Romagna, che si prepara ad affrontare per la nona giornata di Serie A2 l’Academy Torino Futsal domani alle 16.00. Le romagnole ospiteranno, in via del tutto eccezionale, le torinesi sul campo del MiniPalazzetto di Cesena per via dell’indisponibilità del Flaminio.

LE PREMESSE – La squadra allenata da coach Imbriani arriva a questo delicatissimo impegno dopo l’ottima vittoria di domenica scorsa sul campo del Pero per 5-0. Un match che vedeva sfidarsi la seconda e la terza della classe, posizioni in classifica che le due protagoniste si sono scambiate al triplice fischio. Ora la Virtus è pronta a ospitare il Torino quarto nel girone, per concludere al meglio il 2021 continuando a rimanere in scia al Tombolo in vetta.

IMBRIANI –
“Veniamo da una grande vittoria”, ha commentato Imbriani, “Un’ottima prestazione dove abbiamo ritrovato un po’ ciò che avevamo smarrito: l’agonismo, la compattezza, la determinazione e la grinta che ci hanno sempre contraddistinto. Sono contenta soprattutto di questo, oltre ovviamente ai tre punti conquistati in trasferta contro una diretta contendente alla vetta della classifica. Sia difensivamente che offensivamente stiamo crescendo. Il nostro obiettivo ora è dare continuità nelle prestazioni e nei risultati”. La coach virtussina poi prosegue: “Domani sarà dura, un’altra sfida contro un’avversaria che vuole a sua volta rimanere nelle zone alte della classifica. Il Torino è composto da elementi di grande personalità, temperamento e qualità. Sarà una partita da interpretare nel modo migliore, dovremo approcciare correttamente l’impegno sin dal riscaldamento”. Infine, Imbriani conclude: “Siamo molto cariche, vogliamo continuare a recuperare terreno sulla prima in classifica, dimostrando innanzitutto a noi stesse che siamo un grande gruppo e una grande squadra”.

Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Femminile Virtus Romagna