In sette hanno staccato il pass per le finali dei play off nazionali. All’appello manca solo una tra Ripalimosani e Sarno, ma le arnesi hanno già un piede in finale.

 

Si sono giocati gli ultimi match per decretare le otto finaliste per la promozione in Serie A2 tramite i play off regionali. Manca all’appello solo l’esito della gara del 2 giugno tra Sarno e Ripalimosani, dato che solo ieri si è giocata l’andata. Andiamo a fare il punto della situazione.

Nel Triangolare A il San Biagio batte 3-2 il Mediterranea a cui non bastano i gol di Orrù e Cannas, perché le lombarda calano il tris con Astegiano, Battini e Santus. Il San Biagio in finale dovrà vedersela con l’Imperia (accoppiamento D) che ribalta il match dell’andata (sconfitta per 10-1) vincendo contro il Maia Alta per 11-0. Per le liguri fondamentale il gol dell’andata.

Nell’Accoppiamento B si qualificano le piemontesi della Pol. Pasta che battono l’Alta Giudicarie per 8-1. Partita chiusa nel primo tempo con le reti di Arroyo (doppietta), Ravera Usseglio (doppietta) e Cena mentre per le padroni di casa in gol Brunello. Nella ripresa arriva la doppietta di Arroyo che realizza il suo poker personale per il definitivo 8-1. Le piemontesi in finale affronteranno il Prato che conquista il pass solo nei tempi supplementari: grande prova del Bagnolo, infatti, che tiene testa al Prato vincendo per 2-1. Solo ai supplementari le toscane realizzano il 2-2 che le proietta alla finalissima per la promozione.

Le ragazze del Castellammare

Sofferenza per il Castellammare che batte per 3-2 le pugliesi dell’Altamura, all’andata era finita 3-3. Sono le pugliesi a passare in vantaggio con la solita di Fonzio, poi le sicule si portano sul 3-2 con Vainolo, Piccolo e D’Amico, mentre l’Altamura accorcia le distanze con Pugliese.

Le ragazze di Salvatore La Bianca nel prossimo turno affronteranno le calabresi del Catanzaro, brave a vincere per 5-2 con il Salandra.

Passa anche la Roma che grazie al gol di Pasquali nella ripresa batte il Florida e conquista la finale. Le romane conosceranno la loro avversaria solo il 2 giugno quando si giocherà la gara di ritorno tra Progetto Sarno e  Ripalimosani. Ieri le due compagini si sono affrontate in quel di Campobasso dove le ragazze di mister Vitter hanno portato a casa il primo round vincendo per 7-2, in gol Aresu, Vecchione tripletta, Pierno e doppietta di Zoppo.

Risultati I° Turno:  (in grassetto le qualificate)

Triangolare A:

  • San Biagio Monza – Italgirla Breganze 3-2 Riposa: Mediterranea
  • Italgirls Breganze – Mediteranea 3-3 Riposa San Biagio Monza
  • Mediteranea – San Biagio 2-3 Riposa: Italgirls Breganze

Accoppiamento B: Alta Giudicarie – Pol. Pasta 1-8 (and. 3-4)

Accoppiamento C: Prato – Bagnolo 2-2 d.t.s. (and. 2-1) Rivedi la partita

Accoppiamento D: Imperia – Maia Alta 11-0 (and. 1-10)

Accoppiamento E: Castellammare – Soccer Altamura 3-2 (and. 3-3)

Triangolare F:

  • Florida Collesanto Antria 4-1 Riposa: Roma
  • Collesanto – Roma 1-5
  • Roma – Florida 1-0

Accoppiamento G: Futrsal Salandra – Catanzaro 2-5 (and. 3-12)

Accoppiamento H: Ripalimosani – Progetto Sarno 2-7 (ritorno 2/6)

Accoppiamenti II° turno(2/6 e 9/6)

Imperia – San Biagio

Prato – Pol. Pasta

Catanzaro – Castellammare

Roma – Vincente H